Criteri di valutazione per la scelta di una bicicletta elettrica

Modelli, caratteristiche e prezzi delle biciclette elettriche

Grazie agli eco incentivi e al diffondersi di una coscienza etica attenta all' impatto ambientale, la domanda di mezzi di trasporto ecologici aumenta sempre più e, di conseguenza, anche l'offerta del mercato sta diventando sempre più ricca ed interessante.

I modelli e le prestazioni delle biciclette elettriche variano moltissimo tra loro ed è per questo motivo che, prima di effettuare una scelta determinante, è consigliabile confrontare caratteristiche e prezzi dei vari modelli.

Prima di procedere all'acquisto è innanzi tutto opportuno prendere in considerazione le esigenze personali tenendo conto del percorso abituale che si percorrerà con la bicicletta, del tempo che si vorrà investire usando la bicicletta piuttosto che altri mezzi di trasporto e, non ultimo, il budget a propria disposizione. Analizziamo di seguito modelli, caratteristiche e prezzi.

Modelli:

Per quanto riguarda i modelli, esisto in commercio due tipologie di biciclette elettriche:

1) modelli da città : si tratta di biciclette stabili, eleganti, comode ed ideali per spostarsi nelle vie dei centri storici.

2) modelli da trekking : si tratta di biciclette dotate anche di diversi cambi anteriori e posteriori e sono ideali per i percorsi più accidentati, si delle città che della periferia.

Il motore delle biciclette elettriche, può essere posizionato sulla ruota posteriore, su quella anteriore oppure nella zona dei pedali . La sua potenza nominale massima è di 250 Watt, in conformità con la Direttiva Europea 2002/24/CE e la velocità massima che può raggiungere è pari a 25 km/ora.

Le biciclette elettriche non necessitano di carburante ma di una batteria di piccole dimensioni ( generalmente al litio o al piombo) facilmente ricaricabile: basta infatti attaccarla per un paio d'ore ad una normale presa di corrente della propria casa, proprio come un telefono cellulare tenendo presente che, anche in questo caso, i tempi richiesti per la ricarica e la sua autonomia variano in base ai modelli e ad altri fattori fra i quali la velocità mantenuta nel percorso ed il peso corporeo del ciclista. È comunque fondamentale leggere con attenzione la scheda tecnica per valutarne l'autonomia in quanto, a seconda dei modelli, dopo aver ricaricato la batteria, si possono percorrere da 20 ad oltre 80 chilometri !

Caratteristiche:

Il telaio delle biciclette elettriche può essere di due tipi:

1) in acciaio: resistenti, dall'aspetto classico ed adatte per ogni percorso cittadino

2) in alluminio: leggere e particolarmente idonee ad essere usate anche senza l'ausilio del motore

Prezzi:

I prezzi delle biciclette elettriche a pedalata assistita oscillano in maniera considerevole tanto è vero che, sul mercato, sono presenti modelli che vanno da 500 Euro fino ad arrivare anche ad oltre 2.000 Euro.